My Secret Dressing Room rivoluziona il guardaroba!

Avete mai sognato di aver un guardaroba illimitato? My Secret Dressing Room vi offre questa fantastica opportunità con un'applicazione basata sulla sharing economy.

Nasce My Secret Dressing Room, un’applicazione basata sul concetto di sharing economy. Lanciata ufficialmente nella sua versione inglese a Londra, l’app è in sperimentazione in Italia e i risultati sono sorprendenti.

Questa app associa moda e sharing economy. L’idea si traduce in un guardaroba infinito, che mette in contatto SecretStylist (chi mette a noleggio) e SecretFan (chi noleggia), tramite MYSDROOM.COM.

my secret dressing room

Le donne parte della community si affidano ad un team di professionisti, che trattano i loro capi con la cura che questi meritano. Lo staff di My Secret Dressing Room si occupa dei capi ed accessori delle SecretStylist che diventeranno i protagonisti di un vero e proprio servizio fotografico.

Quindi potete aver accesso a qualsiasi abito, borsa, scarpa ed accessorio senza aver bisogno di acquistarlo. Basta prenderlo a noleggio nel guardaroba di un’altra utente. Il tutto ovviamente in assoluto anonimato!

I capi sono trasportati da un team dedicato e protetti da confezioni con il logo di MYSDroom specificatamente pensate per il servizio. E’ possibile inoltre concordare gli orari di ritiri e consegne, per usufruire del servizio con la maggiore flessibilità possibile, anche in orario serale. I capi sono protetti da assicurazione, per garantire alle SecretStylist di aprire il loro guardaroba alle SecretFan senza preoccupazioni.

my secret dressing room

L’idea di base di My Secret Dressing Room – spiega Gianpiero Morbello, Executive President – è semplice: ogni donna ha un armadio con dei capi che non usa spesso e che sono invece di grande interesse per altre donne. Così le prime mettono a disposizione i loro vestiti e accessori al nostro staff per uno shooting fotografico. Le foto realizzate vanno a formare l’offerta del sito mentre i Fashion Item tornano negli armadi delle proprietarie da dove, un nostro incaricato, li preleverà per consegnarli alla SecretFan. Si tratta di un progetto che unisce sharing economy e moda, il primo nel suo genere. Infatti, a oggi, l’economia collaborativa ha trovato seguaci nell’ambito dei trasporti, delle energie, dell’alimentazione e del design. My Secret Dressing Room è la prima applicazione italiana nel settore del fashion“.

My Secret Dressing Room per ora è disponibile a Londra e Milano, e conta per la sola città di Milano oltre 3 mila utenti. Entro la fine del 2014, l’app sarà disponibile anche a Roma, Parigi, Monaco e Manchester. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

my secret dressing room

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp