Morgan Freeman dice addio al cinema per problemi di salute

Morgan Freeman dice addio al cinema. Le condizioni del suo braccio e della sua mano peggiorano e una giornata sul set, per l'attore, è una vera e propria agonia.

Una notizia già nell’aria da qualche tempo. L’idea di dire basta con il cinema a causa delle sue condizioni fisiche, dopo l’incidente stradale del 2009, che gli costò grossi problemi al braccio e alla mano, al punto da indossare sempre un guanto nelle occasioni pubbliche, Morgan Freeman conferma i rumors e dice addio al mondo del cinema, dopo oltre 50 anni di carriera e un premio Oscar in bacheca, nel 2005 grazie a “Million Dollar Baby“.

La notizia è stata riportata dal “National Enquirer“, che riporta il pensiero di Morgan, secondo il quale, a causa dei problemi di salute, per lui, passare anche solo una giornata di lavoro sul set può risultare un’agonia.

Secondo una fonte vicina all’attore, Freeman avrebbe il desiderio di vivere i suoi giorni in pace e lontano dalle telecamere, nonostante resti uno degli attori più richiesti al momento. F.A.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Morgan Freeman con il guanto

Morgan Freeman con il guanto

Commenti

comments