Alberta Ferretti per la Special Born Free Collection

Alberta Ferretti collabora con la Fondazione Born Free e crea pezzi esclusivi per la capsule “Special Born Free Collection”. Ecco una collezione unica nel suo genere che lotta contro la trasmissione dell'HIV da madre a figlio in Africa.

Alberta Ferretti partecipa al progetto Born Free a sostegno della lotta contro la diffusione dell’HIV in Africa. 22 designers e modelle internazionali hanno realizzato una capsule, la “Special Born Free Collection” e Alberta Ferretti ha preso parte all’iniziativa creando due pezzi.

Alberta Ferretti per Born Free

Alberta Ferretti per Born Free

Alberta Ferretti per Born Free

Denominatore comune di ogni pezzo di questa collezione sono le stampe dell’artista keniota Wangechi Mutu, commissionato appositamente da Born Free per questa occasione. Due modelli, uno per la linea donna e uno per la collezione bambino, che saranno in vendita esclusiva a partire dal 23 aprile sul sito ShopBop.com.

L’evento di lancio si terrà domenica 11 maggio a New York, in occasione della festa della mamma, e i fondi ricavati durante la giornata contribuiranno anch’essi alla realizzazione di questo ambizioso progetto.

Sono felice di prendere parte a questa iniziativa, non solo come stilista, ma anche come donna e madre, ed unirmi alla forza di altre donne per una causa importante come la lotta all’HIV, soprattutto perché grazie a questa ricerca miglioreranno le condizioni delle generazioni future”, dichiara Alberta Ferretti. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Alberta Ferretti portrait by Patrick Demarchelier

Alberta Ferretti portrait by Patrick Demarchelier

Commenti

comments