La settimana della moda è tutta da gustare: Good Food in Good Fashion

Moda, cucina d'Autore e imprenditoria agricola si uniscono in occasione della settimana della moda milanese dal 19 al 24 febbraio 2014.

Torna l’evento Good Food in Good Fashion in occasione di Milano Moda Donna dal 19 al 24 febbraio.

Good Food in Good Fashion è un progetto promosso dall’Associazione Maestro Martino, rappresentata dallo Chef Carlo Cracco e istituita per promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze, attraverso la Cucina d’Autore.

Chef Carlo Cracco

Chef Carlo Cracco

L’Associazione, col patrocinio della società Expo 2015 e di Regione Lombardia, ha dato vita a questo progetto coniugando abilmente tre universi paralleli che sono il Food, il Fashion e l’Imprenditoria Agricola Lombarda.

In otto dei più prestigiosi hotel lusso di Milano, sarà possibile gustare i nuovi “fashion appetizers” di Good Food in Good Fashion, ideati con maestria dagli Executive Chef di casa: dall’Armani Hotel Milano all’Hotel Boscolo Milano passando per il Bulgari Hotel Milano, Hotel Château Monfort, Four Seasons Hotel Milano, Hotel Magna Pars Suites Milano, Hotel Principe di Savoia e il The Westin Palace Milan.

Good Food in Good Fashion

Good Food in Good Fashion

La Lombardia è la prima regione agricola e agroalimentare d’Italia e fra le prime tre in Europa per quantità e qualità delle produzioni. Il fatturato dell’agroalimentare lombardo ha superato i 12,2 miliardi di euro, con un export che sfiora i 5 miliardi”, afferma Gianni Fava, Assessore all’Agricoltura Regione Lombardia. “Storia, tradizione e tecnologia costituiscono le basi per i 29 prodotti certificati, di cui 17 Dop e 12 Igp, la cui qualità è riconosciuta in Italia e a livello internazionale, oltre a 5 Docg, 22 Doc e 15 Igt nel settore del vino. Milano non è soltanto Design e Fashion, ma anche la capitale dell’Agricoltura e del Food che esporta nel mondo il Made in Italy. Un patrimonio che proietta nel mondo l’immagine vincente di un Italian Style che parte dalla terra e – grazie alla grande Cucina d’Autore – arriva al palato. Il ruolo delle istituzioni, a partire dalla Regione, sarà quello di promuovere le grandi risorse di Milano Food, Fashion & Design, attraverso il Manifesto lombardo contro la contraffazione”. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments