Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Dalle atmosfere mediorientali degli harem si vola in direzione della Spagna e della sensualità del flamenco. Daniele Carlotta mischia le due culture nella sua collezione A-I 2014/2015.

Nella sua collezione Autunno-Inverno 2014/2015, Daniele Carlotta ha deciso di fondere due culture ben diverse che hanno profondamente segnato ed arricchito parte della storia siciliana.

Tra le dinastie moresche e il potere dei Borboni; tra la sinuosità della danza del ventre e la passione del flamenco. M.I.A. incontra Almodovar, e le donne irriverenti ritratte dal regista spagnolo virano verso il carattere iper-moderno della giovane pop star.

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

L’eleganza viene tradotta in silhouette che sottolineano le linee del corpo, svelando tutto il rigore e la misura del codice sartoriale nei tagli a sbieco e nelle costruzioni di tulle con sovrapposizioni di micro drappeggi dal gusto couture.

La stampa di stagione ricorda i motivi delle maioliche moresche sulla duchesse, sui veli di seta lamé e sul twill, modellati in miniabiti, harem pants e micro boleri in stile matador. I ricami sono preziosissimi e tutti realizzati a mano: oro zecchino si mischiano a cristalli Swarovski.

La palette cromatica propone tinte che spaziano dal bianco al nero passando per il cipria, l’azzurro celeste, il giallo, il rosso, il fucsia e il verde smeraldo. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Daniele Carlotta Autunno-Inverno 2014/15

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp