L’ultima campagna di Marc Jacobs per Louis Vuitton

La sua ultimissima campagna in casa Louis Vuitton? Marc Jacobs la dedica alle “sue” donne. Muse ispiratrici, amiche, attrici, modelle… Non una, ma varie personalità, segno che lo spirito Vuitton del suo ex Direttore Creativo era diretto a tutte le donne.

Vera protagonista della campagna, la borsa NN14 di Louis Vuitton. Un secchiello storico disegnato da Gaston-Louis Vuitton nel 1932, riattualizzato e reinterpretato in numerose varianti.

Gisèle Bundchen per Louis Vuitton

Gisèle Bundchen per Louis Vuitton

Sofia Coppola per Louis Vuitton

Sofia Coppola per Louis Vuitton

Per “Les Extraordinaires” si arricchisce di piume, cristalli, paillettes, borchie e applicazioni in coccodrillo. Viene vestito con l’iconica tela logata monogram oppure si fa semplice e raffinatissimo in morbido vitello color rosso rubino, rosso, blu, terra di Siena o nell’intramontabile color nero. Infine diventa pure rock in vitello borchiato o da sera nella versione monogram jacquard blu scuro interamente ricamato di paillettes nere a motivo graffiti di Stephen Sprouse.

Edie Campbell per Louis Vuitton

Edie Campbell per Louis Vuitton

Catherine Deneuve per Louis Vuitton

Catherine Deneuve per Louis Vuitton

Ma le stars indiscusse non sono le borse, che quasi, passerebbero in secondo piano. Per la sua ultimissima campagna, Marc Jacobs ha deciso di rendere omaggio alle sue muse ispiratrici.

Caroline De Maigret per Louis Vuitton

Caroline De Maigret per Louis Vuitton

Sofia Coppola per Louis Vuitton

Sofia Coppola per Louis Vuitton

Ecco allora tante testimonial per una campagna quasi “commemorativa”. Un grazie speciale dall’ex Direttore Creativo della Maison a Catherine Deneuve, Sofia Coppola, Gisèle Bundchen, Caroline de Maigret, Edie Campbell e Fan Bing Bing. Fotografo della campagna: Steven Meisel. E.L.

NN14 Louis Vuitton

NN14 Louis Vuitton

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

NN14 Louis Vuitton

NN14 Louis Vuitton

Commenti

comments