La stupenderia presenta “Winter in Wonderland”

Un marchio per i bimbi deve parlare… ai bimbi giusto? Concetto adottato da La stupenderia che decide di raccontare il prossimo Autunno-Inverno 2014 con una fiaba: Alice nel Paese delle Meraviglie.

Per raccontare il suo Autunno-Inverno 2014/2015 La stupenderia sceglie di farlo con la fiaba di Lewis Carroll, “Alice nel Paese delle Meraviglie“.

la stupenderia

Una genialata del marchio che così conquista in un batter d’occhio i bambini già fans della nuova collezione Autunno-Inverno “Winter in Wonderland”. I bimbi sì, ma non solo. Infatti, difficile resistere a quest’atmosfera fiabesca, a tutto questo tulle e materiali fantastici.

la stupenderia

La stupenderia, che oltre all’apertura della boutique milanese ha inaugurato il primo punto vendita anche a Londra, è riuscita alla perfezione ad offrire uno stile tutto Made in Italy di alto livello, con look eleganti e da grandi occasioni, senza mai cadere nel “ridicolo” o in questo stile “perfettino” troppo ricco e talvolta quasi “polveroso” come si usava tempo fa.

la stupenderia

La stupenderia ha anche incantato Pitti Bimbo con questo ricevimento di Buon Non Compleanno all’ora del tè. Ospite speciale per intrattenere i piccoli e grandi sognatori, un Cappellaio Matto speciale interpretato da Marjo Berasetegui (protagonista del film di Leonardo PieraccioniTi amo in tutte le lingue del mondo“). E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

la stupenderia

Commenti

comments