Alessandro Cattelan protagonista della nuova campagna Samsung

“Lasciati sorprendere da Samsung Galaxy Note 3 e Galaxy S4”. Questo il claim per la nuova campagna di comunicazione di Samsung Italia con la regia di Paolo Genovese, interpretata da Alessandro Cattelan.

Samsung presenta il suo nuovo spot pubblicitario per il Galaxy S4 e il Galaxy Note 3. La regia è stata affidata a Paolo Genovese mentre ritroviamo come protagonista assieme ai devices Samsung, il presentatore Alessandro Cattelan. Già testimonial di Galaxy Camera nel 2013, questa volta Alessandro, è chiamato a raccontare con tutto il suo carisma e la sua simpatia, come gli smartphone Samsung, sempre più intelligenti e intuitivi, siano capaci di accompagnare il consumatore in tutti i momenti della propria vita, sia professionale che privata.

Ancora una volta abbiamo scelto di distinguerci parlando agli Italiani tramite Alessandro Cattelan che “entrerà” nella vita dei consumatori, questa volta per raccontare i benefit degli innovativi smartphone Note 3 e S4, ed annunciare le vantaggiosa iniziativa della Supervalutazione Samsung. Inoltre, abbiamo scelto di affidare la regia a Paolo Genovese per la sua maestria nel raccontare la quotidianità italiana con un tocco leggero e talvolta ironico, così da dare un’impronta nuova nella comunicazione di Samsung“, ha commentato Alicia Lubrani, Responsabile Marketing Communication della Divisione Telefonia Mobile di Samsung Electronics Italia.

Alessandro Cattelan protagonista della campagna Samsung per il Galaxy S4

Alessandro Cattelan protagonista della campagna Samsung per il Galaxy S4

Inoltre, per la prima volta, i consumatori potranno accedere in tempo reale ai dettagli dell’iniziativa e a tutti i contenuti esclusivi Samsung attivando l’applicazione Shazam – che oggi in Italia conta oltre 17 milioni di download – sul proprio smartphone o tablet durante la visione dello spot. Una soluzione innovativa di cross-media engagement che sfrutta la tecnologia Shazam in modalità second screen. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp