Pomellato e Vogue: un bracciale per la ricerca contro il cancro

L'unione fa la forza. Vogue Italia e Pomellato collaborano e insieme creano il bracciale per la fondazione FIEO, per la ricerca contro il cancro.

Pomellato e Vogue Italia uniscono le loro forze e creano il bracciale per FIEO, la Fondazione dell’Istituto Europeo di Oncologia.

Il bracciale in tessuto riprende il motivo delle catene, molto amato da Pomellato. E’ chiuso da un lucchetto d’argento firmato Vogue ed è impreziosito da uno charm con incise le parole “Fabulous, Immense, Exceptional, Outstanding“, acronimo di FIEO. Ovviamente questo bracciale è carico di simboli: gli anelli della catena rappresentano la solidarietà mentre il lucchetto è l’unione delle forze per un progetto comune.

Pomellato e Vogue per la ricerca contro il cancro

Per sostenere questa campagna sono state scelto coppie di testimonial, a sottolineare questo elemento di sostegno reciproco: la stilista Marta Ferri con il marito Carlo Borromeo, le stelle Roberto Bolle e Svetlana Zakharova e la modella Eva Riccobono con il DJ Matteo Ceccarini.

Il bracciale è in vendita da questo mese in tre versioni colorate al prezzo di 90 Euro nelle boutique Pomellato e sul sito online del brand. Il ricavato servirà per sostenere borse di studio per la ricerca contro il cancro destinate a giovani scienziati. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Pomellato e Vogue per la ricerca contro il cancro

Commenti

comments