Raoul Bova svuota il sacco e parla del divorzio con Chiara Giordano

Mettere le cose in chiaro per proteggere i propri figli. Questo è lo scopo di Raoul Bova nell'intervista rilasciata a Vanity Fair dove spiega le ragioni della separazione.

E’ in un’intervista a Vanity Fair che Raoul Bova svuota il sacco. Più che la voglia di condividere lati della sua vita con il pubblico, Raoul cerca di proteggere la sua famiglia e in particolare i due figli.

Come spiega lui stesso: “Se io sono un personaggio pubblico e conosco le regole del gioco, i miei figli non hanno fatto nulla per meritarsi questo trattamento… L’assedio dei fotografi li spaventa… Poi c’è la scuola: i compagni a casa hanno genitori che leggono, ascoltano, e a tavola commentano queste cose, e i figli le sentono, e tornando a scuola le ripetono, con la cattiveria che possono avere i bambini: tuo padre sta male, tuo padre è un ladro, tuo padre divorzia, tuo padre è gay… Se mi vedo costretto a parlare, è per proteggere loro

Raoul Bova

Raoul Bova

Conferma quindi la separazione dalla moglie, Chiara Giordano, con cui ha vissuto per 13 anni e che gli ha dato 2 figli, Alessandro Leon e Francesco. Nel tempo sono cambiati entrambi e le loro strade hanno preso direzioni diverse. Hanno provato per tre lunghi anni a far funzionare le cose ma niente da fare, spiega Bova.

Si sono arresi e hanno deciso di separarsi in buoni rapporti. E quello che spera l’attore è che le voci che girano su di lui in questo periodo, non arrivino alle orecchie dei figli. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Raoul Bova

Raoul Bova su Vanity Fair

Commenti

comments