haikure guarda al futuro

Un dipinto di Kandinskij diventa materia di pura ispirazione per il brand di denim eco-sostenibile haikure. Ecco la collezione Primavera-Estate 2014.

Esclusività, sostenibilità, innovazione e coinvolgimento. Questi i valore alla base del brand di denim eco-sostenibile haikure, che presenta una collezione Primavera-Estate 2014 molto artistica.

Ad ispirare il mood di questa collezione è il dipinto di Vasilij Kandinskij del 1910 “Primo Acquarello Astratto“. I disegni sperimentali dell’autore sono, infatti, ricreati sui suoi capi più rappresentativi – New Granada e Valdes – attraverso una stampa digitale su materiale di raso Tencel (fibra naturale ottenuta dalla cellulosa, totalmente eco-sostenibile) e risultano così essere di assoluta avanguardia. Leitmotiv della collezione è il tema dei fiori declinato in stampa geometrica, romantica e tropicale su cotone organico, Tencel, fibre riciclate e lino.

Haikure Spring-Summer 2014

Haikure Spring-Summer 2014

Haikure Spring-Summer 2014

Federico Corneli, Founder di haikure, commenta così la nuova collezione: “La collezione SS14 incarna alla perfezione la coerenza tra le proposte di prodotto e i valori del brand e segna una crescita a livello di awareness, soprattutto rispetto al concetto eco-fashion. Questa stagione abbiamo lavorato molto nella ricerca e sviluppo di nuove stampe, di tessuti e lavaggi eco-sostenibili, che permettono un match perfetto tra esigenze di rispetto dell’ambiente e concetto di fashion. L’ispirazione al ‘Primo Acquerello Astratto’ di Kandinskij, inoltre, ci ha permesso di declinare alla collezione un’atmosfera artistica in linea con lo stile di vita haikure, che promuoviamo attraverso tutti i nostri mezzi di comunicazione e il nostro Manifesto“. A.R.

Sempre aggiornato sulle nuove tendenze | Newsletter FASHION TIMES

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp