GLAAD Media Awards | Jennifer Lawrence e Charlize Theron illuminano il red carpet

A Los Angeles si è svolto l'annuale GLAAD Media Awards, i premi assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation. Sul red carpet Charlize Theron, Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio...

Si è svolta al J.W. Marriott di Los Angeles la 24esima edizione dei GLAAD Media Awards, i premi assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation alle persone e alle produzioni dell’intrattenimento, per il loro contribuito nel dare un’immagine più veritiera e accurata della comunità gay.

Scott e Chris Evans

Scott e Chris Evans

Leonardo DiCaprio e Charlize Theron

Leonardo DiCaprio e Charlize Theron

Il red carpet è stato stellare! Abbiamo visto l’attore Chris Evans (Captain America), accompagnato dal fratellino gay Scott Evans. E’ poi il turno della giovanissima Elle Fanning in un abito color cipria Lanvin seguita da Rumer Willis con il compagno Jayson Blair, Kirsten Dunst in Emilio Pucci e Drew Barrymore in un abito Dries van Noten che non esalta sicuramente la sua silhouette.

Bill Clinton e Betty White

Bill Clinton e Betty White

Jennifer Lawrence in David Koma con Harvey Weinstein

Jennifer Lawrence in David Koma con Harvey Weinstein

Elegantissima Jennifer Lawrence in David Koma raggiunta dal produttore Harvey Weinstein; insieme sul palco per premiare Bill Clinton. E che dire della statuaria Charlize Theron, senza dubbio la più bella della serata, nel suo abito Jason Wu.

Ella Fanning in Lanvin

Ella Fanning in Lanvin

Charlize posa sorridente con Leonardo DiCaprio prima di premiare Steve Warren. Avvistati anche Tobey Maguire, l’attrice 91enne Betty White, Ashley Benson e l’attore Eric Dane con la moglie. A.R.

Drew Barrymore

Drew Barrymore

Kelly Rowland

Kelly Rowland

Iscriviti alla newsletter di Fashion Times per restare sempre aggiornato sulle novità del mondo della moda

Eric Dane e la moglie Rebecca Gayheart

Eric Dane e la moglie Rebecca Gayheart

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence

Kirsten Dunst

Kirsten Dunst

Rumer Willis

Rumer Willis

Commenti

comments