An Italian Theory: il design di Alessandro Enriquez, la moda di Azzurra Gronchi

“An Italian Theory” , la teoria dell’italianità di Alessandro Enriquez, si sposa con il lavoro di Azzurra Gronchi attraverso una capsule collection di borse e la “rivisitazione” di 4 sedute brocantage.

Alessandro Enriquez, e la sua “An Italian Theory“, collaboracon la designer Azzurra Gronchi e insieme ci presentano in occasione del Salone del Mobile, una capsule collection numerata di borse e la rivisitazione di quattro sedute brocantage.

Le cinque borse da donna (“Desiderio” la clutch, “Burlesque” la pochette, “Doris” e “Ginny” i modelli di taglia media e “Design Bag” la shopping) manteranno il design creato da Azzurra Gronchi ma ogni modello si cambierà “d’abito” per indossare i colori brillanti e le grafiche create da Alessandro Enriquez per esprimere l’italianità attraverso la sua personale “An Italian Theory”: il tema ricorrente del portafortuna, declinato in coccinelle quadrifogli e ferri di cavallo e il tema religioso, espresso con cuori sacri che diventano texture.

an italian theory

an italian theory

Sono quattro invece le sedute pensate e realizzate da Alessandro in ottica puramente design: dopo un attento lavoro di ricerca, 4 poltroncine brocantage sono state recuperate e “rianimate” con gli originali cartamodelli in pelle della collezione borse “Azzurra Gronchi per An Italian Theory”. Il passato delle sedute di recupero rivive oggi nell’unione con un giovane talento ed il suo lavoro.

Le due collezioni saranno esposte durante il Salone del Mobile presso la Daal Gallery in zona Ventura-Lambrate in occasione dell’iniziativa “Design speaking Talent’s Manifesto“, e nella splendida cornice della boutique di via Spiga Numero 30. A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp