Super Bowl 2013

Madonna, Lady Gaga, Rihanna vi avevamo avvertite. Beyoncé è tornata e la competizione si fa dura. Eccola al Super Bowl in una strepitosa performance sola e con le Destiny's Child.

Strepitosa, fantastica, sensazionale.. sono solo alcuni degli aggettivi per definire la performance di Beyoncé. La diva si è esibita durante il 2013 Super Bowl half time show al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans, questa domenica.

La 31enne ha cantato live e ballato fino allo sfinimento sui suoi brani migliori, come “Crazy in love“, “Love on Top“, “End of Time” e “Baby Boy“. E stata poi raggiunta da Michelle Williams e Kelly Rowland per una reunion attesissima da tutti. Insieme hanno cantato “Bootylicious“, “Independent Women” e la hit “Single Lady” di Beyoncé.

Sul suo sito, Bey posta un messaggio di ringraziamento: “Una giornata di cui essere orgogliosa per le donne afro americane!!! Kelly, Michelle Alicia, Jhud siete tutte bellissime, talentuose e piene di classe! E’ stato un onore esibirmi al Superbowl con voi. Beyoncé“.

Ne approfitta anche per annunciare il suo “The Mrs. Carter Show World Tour” che prenderà il via il 15 aprile alla Kombank Arena a Belgrado e farà tappa al Mediolanum Forum di Milano il 18 maggio. Bey sarà quindi in Europa da metà aprile a metà maggio e, per i quattro concerti previsti a Londra, alla O2 Arena lancia uno spot pubblicitario molto speciale. A.R.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp