Spring-Summer 2013

Un po' Bollywood, un po' ragazzo d'Ipanema la collezione man di Antony Morato interpreta la multi-identità degli stili. I capi hanno una suggestione etnica e un'identità ironica data dalle stampe Eighties.

La primavera-estate 2013 di Antony Morato offre a tutti gli uomini la possibilità di comporre il proprio “full-look” assecondando tutti gli stili, dal più casual al più elegante, al più grintoso.

Antony Morato Spring-Summer 2013

Antony Morato Spring-Summer 2013

Antony Morato Spring-Summer 2013

Un po’ India hollywoodiana, un po’ ragazzo d’Ipanema, i capi richiamano la cultura etnica grazie alle particolari lavorazioni e ai tessuti impiegati come: cotoni ruvidi, garze, lino, tessuti grezzi. I pantaloni sono larghi e comodi chiusi in vita da coulisse di corda, primeggia come sempre l’immancabile denim proposto da Antony Morato nelle molteplici sfumature del blu, ma anche con tocchi di rosa, kaki, oxford, micropois.

Vestibilità asciutte dal sapore metropolitano per giacche destrutturate e maglieria di varia pesantezza. L’ironia, tipica del brand, è data dalle stampe Eighties: grafismi e lavori di Patrick Nagel, richiami al mondo commi e dei supereroi. E.M.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Antony Morato Spring-Summer 2013

Antony Morato Spring-Summer 2013

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp