Razzie Awards 2013

Di tutt'altro genere e spessore, sono stati annunciati i vincitori dei Razzie Awards 2013. Scoprite la lista dei dieci "vincitori" per la 33esima edizione. Strage per la saga di Twilight

Mentre sono andati in scena gli Oscar 2013, i Razzie Awards annunciavano i vincitori – o per meglio dire, i perdenti – in ogni categoria. Vediamo chi è stato premiato in questa 33esima edizione:

PEGGIOR FILM:
– “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR ATTORE:
– Adam Sandler in “That’s My Boy”

PEGGIOR ATTRICE:
– Kristen Stewart in “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
– Taylor Lautner in “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:
– Rihanna in “Battleship”

PEGGIOR COPPIA:
– Taylor Lautner e Mackenzie Foy in “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR CAST:
– “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR SCENEGGIATURA:
– “That’s My Boy”

PEGGIOR REGISTA:
– Bill Condon per “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

PEGGIOR SEQUEL/REMAKE:
– Bill Condon per “The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2”

Una strage per la saga di Twilight che, su dieci nominations ai Razzie, porta a casa sette premi. E chissà cosa ne pensa Rihanna del suo esordio al cinema… A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

The Twilight Saga: Breaking Dawn – Parte 2

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp