L’effetto 3D arriva sulle stampe dei jeans

J Brand, il marchio californiano di denim, propone nella ricca collezione per la prossima FW 2012/2013 un modello assolutamente nuovo e di grande suggestione: il Brocade Flocking.

Le fashion victim già staranno pregustando il momento di indossarlo, perché è qualcosa di più di un semplice jeans glamour. Si chiama Brocade Flocking e viene direttamente dalla California. J Brand, il noto brand americano di denim della West Coast, fondato nel 2004 dall’attuale Ceo Jeff Rudes e da Susie Crippin, ha fatto di questo capo il modello di punta per la nuova collezione FW 2012/2013.

Cosa ha di speciale? La stampa, innanzitutto. Una nuova tecnica di floccatura riproduce sul denim un motivo dagli echi barocchi che aderisce al corpo. Indossare per crederci: l’effetto è di una stampa in 3D. Tutto merito di un pregiato velluto che viene applicato su alcune aree del pantalone, precedentemente meno stampate.

Brocade Flocking, J Brand

Brocade Flocking, J Brand

Brocade Flocking, J Brand

Brocade Flocking, J Brand

Tre sono i colori scelti. Oro, per chi è fedele al concetto barocco dell’eleganza. Rosso, per chi fa della passione la sua carta vincente, anche nel look. Nero, infine, per i devoti al total black.

Dalla sua sede di Los Angeles J Brand continua così il suo percorso di ricerca e di costruzione, rimanendo fedele al suo dna di marchio caratterizzato dall’incredibile vestibilità. Anche la collezione Ready To Wear donna, lanciata con la stagione SS 2012 e giunta alla seconda uscita con la FW 2012/2013, si muove in questa precisa direzione. Il nuovo modello dal fit perfetto si unisce così alla vasta gamma di capi proposti per il prossimo inverno da J Brand famoso ormai, oltre che per l’incredibile vestibilità, perché ad andarne pazze sono anche le star di Hollywood. C.B.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp