Parrot Zik design by Philippe Starck, le rivoluzionarie cuffie wireless

Belle, intuitive e all'avanguardia tecnologica. A luglio arrivano le Parrot Zik, le cuffie audio e telefonia wireless con design Philippe Starck ispirate alla natura e ricche di sensori ridefiniranno l’ascolto della musica…

A luglio arriverà una vera rivoluzione presentata da Parrot in collaborazione con Philippe Starck: le Parrot Zik (349 Euro), le cuffie audio e telefonia.

Parrot Zik design by Philippe Starck

Appena indossate vi renderete conto della differenza. Oltre ad isolarvi dal rumore esterno in modo veramente assoluto, le Parrot Zik dispongono dell’algoritmo “Parrott Concert Hall“. Grazie a questa funzione quando ascolterete la musica, vi sembrerà che l’audio arrivi frontalmente come se foste ad un concerto e non lateralmente. La perfezione dell’audio che si può sperimentare in una sala da concerti è stata ricreata per le Parrot Zik. Offre la possibilità all’utente di fare o rispondere alle telefonate senza usare le mani, offrendo sia allo stesso utente sia alla persona in linea un’elevatissima qualità del suono, anche in ambienti particolarmente rumorosi.

Parrot Zik design by Philippe Starck

Veramente comodi ed intuitivi i comandi posti sul pannello capacitivo. Nessun pulsante bensì un pannello touch situato su tutta la superficie dell’auricolare destro. Con movimenti verticali regolate il volume, con quelli orizzontatoli mandate avanti e indietro i brani mentre se ricevete una chiamata mentre ascoltate musica potete rispondere toccando una volta l’auricolare destro e rifiutarla toccando per due secondi il pannello.
Quando togliete le vostre cuffie e le appoggiate al collo, la musica si mette automaticamente in pausa così da riprendere nello stesso punto quando le rimettete.

Parrot Zik design by Philippe Starck

Il design ovviamente è notevole grazie alla collaborazione con Philippe Starck che ha scelto pregiati materiali per la realizzazione. La superficie delle cuffie, nera, opaca e morbida al tatto, esprime la sensualità della pelle. Due “virgole” d’acciaio disegnano lo scheletro delle cuffie. Regolabile, l’archetto fa da contrasto tra la lega in metallo e la fascia in pelle.

Nonostante il design semplice e modesto, ad oggi Zik è sicuramente uno dei nostri prodotti di maggior successo in termini di ergonomia intuitiva”, ha dichiarato Philippe Starck. “Le cuffie sono perfettamente bilanciate e sembrano quasi unite, come se fossero un’estensione naturale del corpo umano e delle sue necessità. Il suono, e di conseguenza la musica, sono la semplice ricerca di un nostro mondo. Più vicino è il suono, più la musica viene apprezzata e ci fa sentire a nostro agio. Un oggetto del genere è la fine del mondo”.

Parrot Zik è compatibile con tutte le marche di telefoni cellulari disponibili sul mercato e può essere utilizzato con un ampio numero di sorgenti musicali: audio con stereo Bluetooth o attraverso cavi con mini jack a 3 ingressi per connettersi a tutti i sistemi audio e video, come sugli aerei. Parrot Zik integra anche la tecnologia NFC, grazie a un sensore posizionato sull’auricolare sinistro. L’unico al mondo su una cuffia. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp