Sutor Mantelassi celebra i suoi 100 anni

Aprirà le sue porte venerdì 20 aprile la nuova boutique Sutor Mantelassi in Via Montenapoleone a Milano. In occasione del suo centesimo compleanno, il brand fiorentino festeggia con una capsule collection degna di nota...

E’ nel cuore di Milano, in Via Montenapoleone 3, che Sutor Mantelassi apre la nuova boutique celebrativa dei 100 anni. Fondato a Firenze nel 1912 dai maestri calzolai Ettore ed Enea Mantelassi, il marchio celebra la sua storia con una capsule collection di dieci modelli ispirati ai grandi nomi che lo hanno reso famoso. Gabriele D’Annunzio (avanguardia), Ezra Pound (poesia), Oriana Fallaci (giornalismo), Giorgio Strehler (teatro) e Marcello Mastroianni (cinema), tutti celebri estimatori delle scarpe Sutor Mantellassi che hanno reso internazionalmente famoso il nome. Questa capsule sarà presentata in concomitanza con il party d’inaugurazione della boutique venerdì 20 aprile.

Sutor Mantelassi celebra i suoi 100 anni

Gli interni della boutique si declinano nei colori che vanno dal grigio chiaro al nero; un parquet di rovere scuro sovrastato da una moquette grigia su cui domina il logo Sutor Mantellassi rende accogliente il negozio. Completano l’allestimento scaffali e finiture con struttura in acciaio elettro-colorato nero spazzolato, scaffali e fondali degli espositori fatti di tessuto spigato esclusivo nei toni di grigio caldo; l’illuminazione sugli scaffali è garantita da lampade super-LED a luce calda. Molto interessante l’angolo dove creare la propria scarpa su misura e l'”heritageroom“, stanza che ripercorre il la storia del brand.

Sutor Mantelassi celebra i suoi 100 anni

Ci piaceva l’idea di “mettere gli uomini ai piedi delle donne” e di intraprendere un nuovo percorso per avvicinare il pubblico femminile in modo elegante e ricercato“, dichiara il direttore artistico Andrea De Vitis. “La strategia di aprire il negozio di via Montenapoleone intende infatti gettare un ponte verso un futuro sempre “più rosa”, con una maggiore attenzione alle donne. Questo, ovviamente, senza affatto trascurare la nostra affezionata clientela maschile“, completa Cristiano Ottonelli, amministratore delegato. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Commenti

comments