Poetica e metallica la collezione Zagliani

"In araldica non c'è distinzione fra argento e bianco" dice Wikipedia, per Zagliani la differenza c'è e si vede. In un paesaggio innevato e silenzioso brilla qualcosa... sono gli accessori dell'autunno-inverno 2012/13 che interpreta a suo modo il giardino s'inverno.

Loredana Bertè descriveva il mare d’inverno come “un film in bianco e nero visto alla tv” nella sua bellissima canzone del 1983, Zagliani interpreta con gli accessori “quel concetto che il pensiero non considera“, quell’argentea luce invernale che riflette i fili darati di un sole nascosto. Le sue vedute sono “[…] immerse in una luce abbagliante” dove “un turbinio di libellule si alza in volo e si posa con grazia su un lago ghiacciato“.

Una metamorfosi di materiali e colori da vita alla collezione di accessori Zagliani confluendo in “Helena“, Icon bag della linea, destrutturata e dal sapore retrò. E.M.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Zagliani
Zagliani
Zagliani
Zagliani
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp