Morta Leslie Carter, la sorella di Nick e Aaron Carter

Morta per cause non determinate la giovane sorella di Nick e Aaron Carter. Le voci che circolano parlano di overdose di farmaci per curare le schizofrenia e la depressione ma le cause sono ancora da accertare.

Mercoledì è arrivata la tragica notizia della morte di Leslie Carter, 25 anni, sorella di Nick Carter, ex membro dei Backstreet Boys. La famiglia aveva trasmesso alla stampa un comunicato che recitava: “La nostra famiglia è in lutto al momento per motivi personali. Siamo molto afflitti dalla perdita della nostra amata sorella, figlia e nipote, Leslie Carter. Chiediamo il rispetto della nostra privacy durante questo difficile periodo“.

Oggi arrivano alcuni dettagli della morte della ragazza che a quanto pare soffriva dio schizzofrenia, bipolarismo e attacchi di panico. A causare la sua morte sembrano essere stati un mix di farmaci per queste malattie, per le quali era seguita.

Leslie era sposata e aveva una figlia di 10 mesi, Alyssa Jane. Il giorno del decesso, la matrigna Ginger ha trovato Leslie caduta nella doccia e aveva proposto alla ragazza di occuparsi della bambina mentre lei si riposava. Quando è tornata ha ritrovato Leslie senza vita.

I risultati tossicologici arriveranno tra 5 settimane e confermeranno la causa. A.R.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp