Nokia festeggia un nuovo traguardo: la vendita di 1,5 miliardi di cellulari Serie 40. Il device che ha permesso di raggiungere la cifra è stato venduta ad una ragazza di San Paolo in Brasile ed era un Nokia Asha 303, il dispositivo touch screen con tastiera QWERTY progettato per il web, i social network e il gaming, che comprende applicazioni e funzioni per l’entertainment preinstallate, come il gioco Angry Birds Lite.

Il primo dispositivo della Serie 40 è nato nel lontano 1999 ed era il Nokia 7110. Da allora questa famiglia di prodotti si è evoluta a tal punto che i suoi dispositivi, grazie alle innovazioni della nuova gamma Nokia Asha, sono considerati “Smartphone Lite” e si collocano a metà strada tra i feature phone e gli smartphone.

Mary McDowell, Executive Vice President di Mobile Phones di Nokia ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di aver raggiunto questo risultato epocale: la vendita di 1,5 miliardi di dispositivi Serie 40 era un obiettivo difficoltoso da raggiungere, a maggior ragione considerando che si tratta di una singola linea di prodotti. In un momento in cui stiamo mantenendo il nostro impegno a connettere il prossimo miliardo di persone nel mondo, è gratificante pensare a come i dispositivi Serie 40 abbiano reso la tecnologia mobile accessibile e continuino a cambiare in meglio la vita delle persone”. A.R.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Nokia AshaNokia Asha