Futuro essenziale per l’uomo Dirk Bikkembergs

Sguardo verso un futuro essenziale per Dirk Bikkembergs, che con questa nuova collezione uomo autunno-inverno 2012/12 reinterpreta i grandi classici della Maison. Grande importanza è data alla sartorialità, visibile sia dall’interno che dall’esterno e ad un equilibrio tra eleganza e identità sportiva!

I capispalla esibiscono una sartorialità che non si nota solo dall’interno ma che si rivela con cuciture esterne a vista, oppure con il filo a contrasto che ne tratteggia lo scheletro. La struttura del capo diventa dunque la base di grafismi discreti per giacche destrutturate, caban dal taglio lineare, e giacche a vento rielaborate.

Gioco di contrasto, tra la morbidezza del caldo e soffice cashmere, abbinata alla rigidità di tessuti tecnici, pellami pregiati e lane ricche.

I pantaloni, DNA sportivo oblige, propongono una linea morbida, spesso tagliati come dei jeans e con un cavallo leggermente abbassato. Altro capo tipico dello sportswear e quindi caro a Bikkembergs, la felpa, dal classico modello riproposto in cashmere.

Per la sera invece, spazio allo sfarzo! Pellicce in castoro, maglie indossate a pelle in lurex oro e violetto, tuxedo, tocchi di velluto, maglie in cotone e tessuto tecnico impreziosite da inserti in pelle! E.L.

Diventa Fan di Fashion Times su Facebook e seguici suTwitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Dirk Bikkembergs A-I 2012/2013Dirk Bikkembergs A-I 2012/2013   Dirk Bikkembergs A-I 2012/2013   Dirk Bikkembergs A-I 2012/2013
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp