Cosa rende speciale una storia d’amore? Un anello speciale! Duplice tributo all’unione tra Alfred Van Cleef e Esther, detta Estelle Arpels, e all’eccellenza gioielliera della Maison, ecco un vero tesoro: il solitario Perlée. Ispirandosi alla collezione omonima nata nel 2008, il solitario, leggero e sbarrazzino offre classe e personalità, e attraverso ognuna delle delicate perline di oro bianco, o rosa, suggella i voti di felicità che accompagnano le storie d’amore. Quelle storie d’amore, che Van Cleef & Arpels rende speciali dal 1906.

Così, per i veri innamorati, la Maison presenta un gioiello d’ccezione, che abbina l’oro rosa, ancora inedito per un solitario, ad un magnifico diamante, disponibile in quattro carature (0,30 – 0,50 – 0,70 e 1 carato). Un diamante maestoso, brillante e forte, che sposa alla perfezione le delicate perline sognatrici e leggere che lo circondano. Le quattro griffe arrotondate e lucidate al vivo che incastonano il diamante richiamano le piccole sfere d’oro che compongono il corpo dell’anello.

Il solitario Perlée, simbolo d’amore, gioia e felicità, si abbina magicamente alla fedine fatta delle deliziose perle, ma anche a tutti gli altri gioielli della romantica linea. E.L.

Segui Fashion Times su Facebook e Twitter

Iscriviti alla NEWSLETTER di Fashion Times

Van Cleef & Arpels
Van Cleef & Arpels