via veneto

Michele Miglionico e il tributo ai 50 anni de “La Dolce Vita”

Tu sei tutto Sylvia! Ma lo sai che sei tutto? You are everything, everything! Tu sei la prima donna del primo giorno della creazione, sei la madre, la sorella, l’amante, l’amica, l’angelo, il diavolo, la terra, la casa…“. Sospirate… queste parole pronunciate del verace Marcello Rubini (Marcello Mastroianni) per la sua Sylvia (Anita Ekberg) sono il simbolo del capolavoro felliniano de “La Dolce Vita“..