Nonostante sembri uscito da un film di fantascienza, il metaverso è qualcosa che potremmo usare tutti in futuro.

Facebook ha annunciato che ha intenzione di creare fino a 10.000 nuovi posti di lavoro per sviluppare il suo progetto sulla realtà virtuale che dà il nome alla nuova società.

Il metaverso è diventato famoso nella cultura pop e nerd grazie alla letteratura sci-fi e al cinema che tratta di mondi digitali alternativi.

Questi mondi sono un riflesso del mondo fisico reale da cui sono praticamente indistinguibili.

Attualmente, i giochi moderni sono già sviluppati dal principio per assomigliare alla vita reale per fornire al giocatore un’esperienza totalmente immersiva, del tutto simile a quella di tutti i giorni.

Tramite il metaverso, ci si potrà collegare attraverso un visore (a metà tra un casco e degli occhiali potremmo dire) per accedere alla realtà parallela. In questo modo si potranno visitare i propri negozi preferiti come se ci recassimo di persona ad esempio.

Con un visore a realtà virtuale si può giocare da qualsiasi dispositivo come se fossimo davvero nell’universo in cui il gioco è ambientato.

Allo stesso modo, il metaverso ci trasporterà in un mondo digitale, ma invece di giocare da soli, saremo in grado di usarlo per incontrarsi con amici, andare a un concerto, andare a fare compere, praticamente qualsiasi cosa.

Anche Epic Games, la società che produce Fortnite, è interessata allo sviluppo del metaverso e ha già ospitato concerti virtuali con star come Ariana Grande nel gioco.

Quando è probabile che accada?

L’hype intorno a nuovi modi di utilizzare la realtà aumentata e creare mondi digitali emerge ogni pochi anni, ma spesso l’entusiasmo dopo un po’ si attenua.

Ma le grandi aziende tecnologiche sono davvero entusiaste di questa particolare idea e i progressi nei visori VR negli ultimi anni significano che potrebbe essere possibile a breve.

Per ora, però, tutto è nelle prime fasi. Facebook ha affermato che se dovesse accadere, ci vorrebbero ancora altri 10-15 anni per completarsi.

Quali sono le applicazioni del metaverso?

Le applicazioni del metaverso non hanno davvero limiti. Come detto prima potremmo visitare i nostri store online preferiti, assistere a concerti, partite di calcio o qualsiasi altro sport, incontrare parenti e amici lontani in 3D.

Le opportunità per gli sviluppatori di giochi online sono infinite inoltre. Ma non c’è solo spazio per l’intrattenimento, possiamo anche immaginare usi della realtà virtuale nella medicina, nell’istruzione o all’interno di aziende per quanto riguarda il training di pratiche pericolose, come per esempio per le misure anti incendio.