Creme antirughe: quando si viaggia diventa fondamentale ad ogni età

Creme antirughe: efficace l'uso solo se quotidiano e mirato. Da usare all'apparizione dei primi segni dell'età, oppure come trattamento preventivo nel caso di una vita stressante e frenetica come per chi è costretto a viaggiare molto spesso.

Come prevenire i segni dell’età sul viso? Usando i prodotti adatti, in quantita adatta, e al momento giusto. Certo, inutile giocare troppo d’anticipo, salvo però nel caso in cui si ha una vita frenetica, con la valigia sempre pronta!

GUARDA ANCHE: Creme antirughe: efficace usarle da quando?

Creme antirughe: efficace l’uso se si viaggia molto!

Oltre allo stress, e alle condizioni climatiche nonché lo smog (tra i più grandi nemici della salute della nostra pelle), a condizionare molto un invecchiamento più o meno prematuro saranno i viaggi molto frequenti. No, stiate tranquilli, non ha nulla a che vedere con i tre mesi estivi, la settimana bianca, il week end dell’immacolata e il ponte di primavera! Parliamo dei viaggiricorrenti, specialmente se di lavoro più che di piacere. Cambio di fuso orario, cambio di continente, cambi climatici, ore di sonno in meno e molto stress in più.

Valentina Carraro ne sa qualcosa, “costretta” afare molto spesso la valigia per viaggi impegnativi seppur molto piacevoli. Dagli Usa al Festival di Venezia, nonostante le mete siano allettanti, la pelle non ne rimane meno condizonata e messa alla prova.

Sul suo magazine The Italian Rêve ci racconta perché ha scelto i prodotti di Mascia Brunelli e in particolare la crema rimpolpante viso per contrattaccare allo sterss del viaggio e ai piccoli fastidi del cambio stagionale, quando si installa definitivamente l’autunno. Anche in questo caso parlando di creme antirughe, efficace sarà l’uso mirato in occasione dell’arrivo dell’autunno.

Commenti

comments