Gimv fa un investimento in Joolz

È ufficiale, la società di investimento Gimv ha deciso di rilevare una parte delle quote di Joolz, celebre azienda olandese di passeggini.
Joolz_reusable_with child_all_HR

La società di investimento europea Gimv, insieme al fondatore Emilie Kuenen ed all’amministratore Stan Vermeulen, annunciano di aver rilevato il 40% delle quote di mercato dell’azienda olandese Joolz, esclusivo marchio produttore di passeggini di alta qualità in piena crescita ed espansione, con un posizionamento di rilievo nei mercati in cui lavora.

Joolz Geo Earth
Joolz Geo Earth

Gimv è intenzionata a sostenere la crescita della società olandese, supportando sia l’ulteriore espansione territoriale in Europa e sugli altri mercati, sia attraverso il lancio di nuovi prodotti.

La distribuzione dei prodotti avviene attraverso una rete di rivenditori in 25 Paesi ed ha già raggiunto le prime posizioni in termini di fama e di vendite in Belgio, Olanda, Inghilterra, Australia, Irlanda e nei paesi DACH (Austria, Germania e Svizzera).

Emile Kuenen e Stan Vermeulen di Joolz hanno dichiarato: “Per facilitare un supporto alla crescita della nostra società, abbiamo deciso di ricercare un nuovo partner finanziario. Abbiamo svolto un’approfondita ricerca di mercato a livello internazionale ed abbiamo incontrato molti potenziali candidati, sia provenienti dall’Europa, sia dagli Stati Uniti. Siamo stati molto felici di aver incontrato Gimv nel corso di questa ricerca e siamo convinti che Gimv rappresenti il nostro partner ideale nel supportarti pienamente nella nostra ambizione di divenire un marchio di passeggini significativo, globale e vincente nel mercato dell’infanzia”.

Commenti

comments