Martin Luther King: Premio Nobel assassinato 48 anni fa

Era il 4 aprile del 1968 quando Martin Luther King, attivista e premio Nobel per la pace venne ucciso mentre si trovava sul balcone dell'hotel Lorraine di Memphis.
martin luther king

A causarne la morte fu un colpo di fucile sparato alla testa che mise per sempre fine alla vita di Martin Luther King, protagonista del movimento anti-razziale e celebre per aver pronunciato il discorso “I have a Dream”.

Dopo lo sparo venne condotto al St. Joseph’s Hospital, ma fu inutile, perché un’ora esatta dopo aver ricevuto il proiettile, morì.

I funerali si svolsero il 9 aprile e, durante la cerimonia, come richiesto dalla vedova Coretta King, venne letto un sermone che lo stesso Martin Luther King aveva diffuso pochi mesi prima dell’omicidio.

Commenti

comments