FuoriSalone2016: Lexus insieme a Yoji Tokuyoshi chef di Bottura

Nella frenetica via Tortona siamo andati alla scoperta della “Sensing innovation” realizzata dallo chef Tokuyoshi per lo spazio Lexus.

A metà di via Tortona approfittate del FuoriSalone2016 per entrare in un tranquillo cortile dove verrete accolti da una serie di portali in legno simili a quelli che si trovano in alcuni templi giapponesi. L’atmosfera è altrettanto rilassante, i colori tenui, le luci soffuse e le pareti trasparenti: è lo spazio Lexus.

Tutta l’installazione è incentrata sul tema dell’anticipazione del futuro, mettendo in relazione maestria artigianale, industria, oggetto e utilizzatore grazie anche al duo di designer italiani “Formafantasma” (le loro opere hanno già trovato posto nelle collezioni permanenti dei più importanti musei internazionali come il MoMA e il Victoria and Albert Museum).

Tre sono gli spazi da visitare.

Il primo è dedicato al Lexus Design Award, alla maestria artigianale e al futuro del design. Il secondo è la scoperta dell’ammiraglia LF-FC posta al centro di una stanza delimitata da pareti ispirate allo shoji giapponese, ma l’auto non c’è fisicamente, bensì vedrete un’immagine tridimensionale dinamica e fluttuante prendere forma in maniera inaspettata.

Sensing Innovation

Ma la cosa rivoluzionaria è che ciò che alimenta la LF-FC è un sistema avanzato di celle a combustibile che genera elettricità con acqua pulita come unica emissione.

E sono proprio l’acqua e la sua trasparenza ad aver ispirato la realizzazione del terzo spazio espositivo. Una scultura cinetica con ipnotiche forme geometriche è al centro mentre intorno l’acqua pulita è la fonte di ispirazione per una serie di prelibatezze realizzate dallo Chef Yoji Tokuyoshi, che integra le proprietà di trasparenza e galleggiamento dell’acqua per dare vita a un’esperienza gastronomica unica.

Se non conoscete Tokuyoshi vi basti sapere che è uno degli chef più innovativi della scena milanese dopo che per quasi un decennio ha lavorato presso l’Osteria Francescana sotto la guida dello Chef Massimo Bottura, diventando il suo fidato sous chef. A Milano è dal 2014 che propone una reinterpretazione assolutamente inedita della cucina italiana che lui stesso definisce “Cucina Italiana Contaminata” e che gli è valsa, in soli 10 mesi, una stella Michelin.

Cosa potrete assaggiare allo spazio Lexus?

Il “Buoyancy”– Il potere dell’acqua.
Un piatto che esemplifica il concetto del galleggiamento, dove foglie di nasturzio – guarnite con una crema agrodolce di lamponi – galleggiano su una pozza di acqua pulita. I due sapori si fondono in bocca, dando vita a un’inedita esperienza sensoriale.

BUOYANCY

Il “Transparent” – La trasparenza servita con un guizzo di originalità.
Limpido brodo di pesce, in cui “scoprire” una sfera trasparente di gelatina naturale al mandarino, per una sensazione davvero inattesa, provare per credere!

TRANSPARENT

Info:
Dove _ presso lo Spazio Lexus, via Tortona 32, Milano
Quando _ 12 – 17 aprile, dalle 10.00 alle 20.00
Quanto _ ingresso gratuito

Commenti

comments