Ron: “La forza di dire sì”, il disco per la ricerca contro la Sla

È pronto l'ultimo doppio album di Ron, nato per aiutare la ricerca contro la Sla e realizzato in collaborazione con 26 artisti della musica italiana.
Ron, La forza di dire sì

Si intitola “La forza di dire sì” l’ultimo progetto musicale di Ron: “Ho voluto fare questo disco con una forza particolare, la forza di dire sì, per non fare finta di niente. Un incitamento alla vita e al coraggio”.

Composto da 24 duetti, 2 brani inediti e uno corale, il disco è stato pensato per raccogliere fondi a favore dell’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) e tra gli artisti che hanno scelto di collaborare con Ron, ci sono Jovanotti, Loredana Bertè, Arisa, Gigi D’Alessio, Malika Ayane, Marco Mengoni, Giusy Ferreri, Giuliano Sangiorgi, Emma Marrone, Lorenzo Fragola, Kekko Silvestre, Biagio Antonacci e Max Pezzali.

“Non credo che sia mai stato registrato in Italia un album che unisce tanti artisti di questo calibro, e se avessi potuto ne avrei chiamati 100” racconta Ron.

“Ron è da anni impegnato nella nostra associazione ed è considerato da tutti noi la voce dei malati di Sla. Grazie al suo impegno possiamo tenera alta l’attenzione sui bisogni delle persone con Sla, che sono oltre 6000 in tutta Italia, e sulla necessità di finanziare la ricerca per questa malattia, per avere quanto prima una prospettiva di cura” afferma Massimo Mauro, Presidente di AISLA.

Ron ha chiamato personalmente gli artisti che hanno partecipato alla realizzazione del disco: “Li ho chiamati personalmente perché solo chi ha urgenza di comunicare qualcosa di importante può convincere gli altri. Nessuno ha detto di no. Non possiamo fingere che i malati di Sla non esistano. Mi sono reso conto di cosa sia la Sla quando ne è stato colpito un mio amico, Mario Melazzini. Mi diede lui l’idea di fare un disco con tutti gli amici per raccogliere fondi per aiutare la ricerca” afferma il cantautore.

Crediti: Facebook Ron

Commenti

comments