PASSIONALISTATID’ANIMO… e oltre

Si ricomincia con gli stati d’animo forti, con le ansie e le tensioni prima di una riunione importante, con iniziare a mettere in ordine e a fuoco il frutto della ricerca fatta in questo mese di viaggi, fiere, mercatini, negozi, librerie, ricamifici, stamperie, filature.

Ricerca anche come viaggio digitale o lettura di libri a caccia di IMMAGINI, tratti artistici, colori insoliti, grafismi che riescano a stimolare SPUNTIGENIALI per far viaggiare la fantasia creativa.

Una marea di idee, dentro al contenitore della mente, che sono diventate schizzi, figurini, disegnature, stampe, impatti di colore… idee poi trasformate in piccole PROVEVISIVE, finti davantini, tasche, impunture particolari, applicazioni di più materiali, contaminazioni materiche, assemblaggi particolari, tutte le sperimentazioni possibili e inimmaginabili che ci aiuteranno a scoprire meglio la strada da intraprendere per la futura collezione uomo e per la nuova sfilata P/E 2017.

Si ho scritto bene PRIMAVERA/ESTATE 2017, per chi non l’avesse capito, lavoriamo sempre con un anno di anticipo, prevedendo, con logica lavorativa, quella CHESARA’ la moda di domani.

Come facciamo? É il nostro LAVOROVITA, è come scrivere un libro, tutte le stagioni scriviamo un nuovo capitolo, la prosecuzione di quello precedente.

2

Tanti CAPIVINTAGE ammucchiati dentro le valigie, trasportate con fatica (è con un certo dispendio di soldi!) in Aereo da Londra, Parigi, Amsterdam, alla scoperta di qualcosa di curioso, sì perché quando sono nei mercatini e nei negozi che PROFUMANODIPASSATO per me è un momento di grande felicità e COMPREREITUTTO (sono un compulsivo della ricerca di oggetti anche inutili ma stravaganti, acquisterei qualsiasi cosa istintivamente).

La ricerca (di cui ormai avrete capito la mia totale dipendenza) non è solo diretta verso il nuovo o il non visto ma anche verso capi che già posseggo nel mio archivio, al quale attingo ad ogni cambio di stagione.

Mi chiudo nelle mie stanze, per così dire, ed inizio a fare una selezione (o meglio a rovistare!). Questo anno sono andato nel magazzino dove non andavo da un po’ di tempo e ho trovato dei Capi BELLISSIMIOGGI come se li avessi visti per la prima volta, capi che sono lì da anni e che con il tempo sono diventati attualissimi e pieni di nuovi spunti.

Si è strana questa cosa, come cambia il modo di vedere dei capi che due anni fa risultavano insignificanti e magari anche brutti da guardare. Oggi invece li osservi con altri occhi e dici “ma sono veramente belli?” Interessanti? STRANIMASTIMOLANTI.

Questa cosa succede spesso con i capi vintage, il passare del tempo, li riporta in vita e li fa diventare attuali, perfetti per generare nuove idee.

3

L’inquietudine, questo stato di angoscia che si mischia al desiderio di arrivare in fretta alla prima riunione per la presentazione della ricerca, per mostrare, spiegare ed esporre tutto ILLAVORO, lo studio, gli argomenti di questi QUARANTAGIORNI di Analisi di mercato, approfondimenti di idee creative, di materiali, la scoperta di nuove tendenze.

Tutto questo è la risultante di UNARICERCAAPPROFONDITA che accenderà la lampadina giusta per il tema della prossima COLLEZIONEUOMO PRIMAVERAESTATE2017.

Questo è solo l’inizio, davanti a noi ci sono ancora QUATTROMESI di duro e consistente Lavoro, di MESSAAPUNTO e di rielaborazione, di nuove idee che cresceranno STRADAFACENDO, di correzioni che porteranno equilibrio nella Collezione, di modifiche che arricchiranno i capi per RENDERLIMAGNIFICI.

Non immaginate neanche quante persone sono coinvolte nel lavoro di questi mesi per arrivare alla fatidica fase della MESSAAPUNTO.

17/18 Laboratori di 30/40 PERSONESARTE/I, 14/15 Modellisti, tecnici tagliatori, esperti di ricami e stampe, tessutai, Telaisti, aziende di rifinitura praticamente una infinità di persone DIETROLEQUINTE del nostro prezioso MADEINITALY.

4

In sostanza una cadenza inaudita, un Ritmo Frenetico, un Tam Tam tambureggiante come una MUSICACREATIVA fatta di:
PIACEVOLETREPIDAZIONE
SIMPATICHEASPETTATIVE
ATTRAENTIPRESSIONI
GRADEVOLITENSIONI
PIACENTEIMPAZIENZA
SOLLAZZEVOLEBATTICUORE

Per arrivare a presentare a metà Giugno UNAEMOZIONEVISIVA piena di Stile, di Buongusto, di senso Estetico e di R A F F I N A T E Z Z A P R O P O S I T I V A.

La MODAPASSIONE che spacca, frantuma e supera gli Stati d’animo, le angosce, le ansie, le tensioni per muovere e argomentare le nostre intensissime giornate di L A V O R O V I T A AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.

Commenti

comments