Bob Dylan: il suo archivio segreto va in Oklahoma

È stato acquisito dall'Università di Tulsa, nell'Oklahoma, l'archivio segreto di Bob Dylan, composto da oltre 6000 oggetti dell'artista.
Bob Dylan

Tutti i documenti dell’archivio di Bob Dylan saranno presto trasferiti all’Università di Tulsa, che li catalogherà e creerà uno spazio espositivo.

L’ateneo, già in possesso di circa 1000 pezzi dell’archivio di Dylan, riesce ad aggiudicarsi registrazioni, fotografie, diari e documenti per oltre 6000 pezzi: l’intenzione dell’università è di realizzare uno spazio permanente in cui esporre parte dell’archivio.

Bob Dylan, all’anagrafe Robert Allen Zimmerman, è sicuramente uno degli artisti che hanno scritto la storia della musica internazionale, lo stesso Francesco De Gregori sceglie di omaggiarlo attraverso il suo ultimo album. Per tutta la durata della sua carriera, Dylan ha conservato documenti che hanno dato vita ad un considerevole archivio.

Nella collezione sono presenti, inoltre, alcune incisioni, il pianoforte con cui compose “Like a Rolling Stone” e una giacca di cuoio. “Sono felice che i miei archivi, accumulati durante tutti questi anni, abbiano trovato una casa. Si tratta di un grande onore per me” ha commentato Bob Dylan attraverso un comunicato.

Il prezzo di acquisto non è stato svelato, tuttavia il New York Times ha fatto una stima che va da 15 a 20 milioni di dollari.

Commenti

comments