Razzie Awards 2016: “Cinquanta sfumature di grigio” e “Fantastici 4” peggiori film

Mentre tutti parlano della notte degli Oscar, anche i film peggiori dell'anno sono stati premiati con i Razzie Award 2016. Ecco i "vincitori".
razzie awards

A raccogliere un ricco bottino ai Razzie Award 2016 è stato il film “Cinquanta sfumature di grigio”, tratto dal romanzo di E.L. James,  che si aggiudica ben 5 premi: “peggior film”, “peggiore attore protagonista”, “peggiore attrice protagonista”, “peggiore coppia sullo schermo” e “peggiore sceneggiatura”.

Alla pari con “Cinquanta sfumature di grigio”, vince il premio come peggior film “Fantastici 4”, che riceve anche il titolo come “peggiore remake” e “peggiore regia”.

A conquistare il premio come “miracolato dell’anno”, il corrispettivo negativo dell’Oscar alla carriera, è stato Sylvester Stallone, tornato a vestire i panni di Rocky Balboa nello spin-off  “Creed – Nato per combattere”.

Razzie Awards 2016:

PEGGIORE FILM
Fantastici 4
Cinquanta sfumature di grigio

PEGGIORE ATTORE PROTAGONISTA
Jamie Dornan

PEGGIORE ATTRICE PROTAGONISTA
Dakota Johnson

PEGGIORE ATTORE NON PROTAGONISTA
Eddie Redmayne

PEGGIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Kaley Cuoco, Alvin Superstar-Nessuno ci può fermare e The wedding ringer-Testimone in affitto

PEGGIORE REMAKE/RIP-OFF/SEQUEL
Fantastici 4

PEGGIORE COPPIA SULLO SCHERMO
Jamie Dornan e Dakota Johnson

PEGGIORE REGIA
Josh Trank

PEGGIORE SCENEGGIATURA
Cinquanta sfumature di grigio

IL MIRACOLATO DELL’ANNO
Sylvester Stallone

Commenti

comments