Festival di Cannes: 15 minuti di applausi per “Youth”
Photo Gallery

Dopo l'Oscar per "la Grande Bellezza" ecco che Sorrentino colpisce ancora. Molto atteso con il film "Youth" in competizione a Cannes (e "rivale" di due altri registi italiani") il regista napoletano ha sedotto e conquistato il Festival raccogliendo ben 15 minuti di applausi.

15 minuti. Il doppio di quelli riservati a “Tale of Tales” capolavoro di Matteo Garrone.

Evidentemente Paolo Sorrentino ha fatto centro proponendo un film che ha conquistato tutti.

Un film sul tempo. Sul passare del tempo. Un film che secondo il regista vuole offrire positività. Speranza. Ottimismo verso quello che ci aspetta.

Sta di fatto che di entusiasmo e ottimismo ne avrà sicuramente portato vista l’accoglienza riservata al film. Eppure fino ad ora, i film del regista erano stati piuttosto snobbati sulla Croisette. Che sia l’effetto Oscar?

Qui le foto del red carpet e dei protagonisti del film. Una splendida Jane Fonda, ma ancora Paul Dano, Rachel Weisz o Madalina Ghenea.

Commenti

comments