Sabrina Persechino sfila ad AltaRoma | Haute Couture

In occasione di AltaRoma AltaModa va in scena la sfilata Autunno-Inverno 2014/2015 di Sabrina Persechino nata dallo studio del processo che genera le grandi opere architettoniche.

Va in scena ad AltaRoma la collezione Autunno-Inverno 2014/2015 di Sabrina Persechino. Leitmotiv di questa collezione sono le grandi fasce prospetticamente parallele e ortogonalmente concentriche, che segnano il percorso espositivo del Guggenheim.

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Gli abiti infatti si caratterizzano per fasce materiche, talvolta monocromatiche e convergenti, altre volte policrome e concentriche. Tra i tessuti utilizzati prevalgono le sete: duchesse, mikado, shantung, cady, chiffon; oltre che pelli laminate e appositamente conciate e laserate.

Mentre la palette cromatica si ispira alla conchiglia del nautilus: rosso scuro come le strisce ornamentali del guscio esterno e madreperla rosata; immancabilmente il classico nero e il candido bianco.

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Sabrina Persechino Autunno-Inverno 2014/15

Modulo, segno ispiratore e generatore, Matrice è un elemento progettuale preso in prestito alla natura dal quale si sviluppano forme architettoniche complesse“, spiega Sabrina Persechino. “Fonte di ispirazione per la mia collezione è stato il processo compositivo di Frank Lloyd Wright, la cui idea di tradurre in architettura le forme naturali organiche trova riscontro nel Solomon R. Guggenheim Museum“. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments