Sara Battaglia celebra Linda Evangelista: ecco la Linda Bag

La collezione Autunno-Inverno 2014/2015 di Sara Battaglia prende vita da un gioco di contrasti che si articola tra linee dal gusto bon ton e materiali pregiati.

Un gioco di contrasti per dare vita alla collezione Autunno-Inverno 2014/2015 di Sara Battaglia. Forme morbide che parlano di dolcezza e sensualità, e forme più rigide che raccontano di determinazione e risolutezza. Le borse riflettono il carattere della donna che le indossa e, come lei, hanno nomi che ricordano famose modelle e attrici: storie di bellezza, di sogni e di glamour.

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Linda Bag è la nuova tote dal nome ispirato a quello della celebre modella Linda Evangelista. Nasce dall’idea di creare un vero e proprio abito per la borsa stessa: sovrapposizioni geometriche diverse fra loro per colore e forme, vengono applicate con la rigorosità di una proiezione ortogonale in 3D.

I colori sono siderali come il tortora e il ghiaccio, oppure più caldi come il purple e il verde petrolio. Nella versione mini, Linda Bag ha colori decisamente più vividi, come il rosso vermiglio e il giallo sunflower.

Ladyme per questa stagione è in volpe e si declina in tanti colori irriverenti come il fucsia e giallo, verde e rosa e picok e nero.

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Le frange di Teresa Shoulder e Teresa Clutch, da sempre it bag delle collezioni Sara Battaglia, questa volta sono in nappa e in pelle lucida. Qui le perle, dalle dimensioni diverse fra loro, disegnano una nuova geometria su pellami ghiaccio, nero e animalier, animati da tocchi di rosso vermiglio. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Sara Battaglia Autunno-Inverno 2014/15

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp