Philip Seymour Hoffman: le cause della morte

Lutto ad Hollywood per la tragica scomparsa dell'attore 46enne Philip Seymour Hoffman, ritrovato senza vita nel suo appartamento di New York.

Lutto nel mondo del cinema. L’attore 46enne Philip Seymour Hoffman è stato ritrovato morto nel bagno del suo appartamento a New York City. I primi rapporti della polizia confermano il ritrovo di una siringa nel braccio dell’uomo e le prime conclusioni parlano di overdose. Philip era tornato in rehab lo scorso mese di maggio dopo essere rimasto per 23 anni senza toccare l’eroina.

La famiglia ha rilasciato un comunicato ufficiale dove si può leggere: “Siamo devastati dalla scomparsa del nostro amato Phil e apprezziamo molto il sostegno e l’amore ricevuto da tutti. La sua perdita è tragica e improvvisa e vi chiediamo rispetto e privacy durante il nostro lutto. Per favore continuate a pregare per Phil e non dimenticatelo“.

Philip Seymour Hoffman durante l'ultima edizione del Festival di Venezia

Philip Seymour Hoffman durante l’ultima edizione del Festival di Venezia

L’attore lascia una compagna, la costumista Mimi O’Donnell e tre figli – Cooper Alexander (10 anni), Tallulah (7 anni) e Willa (5 anni). A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments