Cameron Diaz si schiera contro l’epilazione laser

Le star che si dedicano alla vita sana sono ormai tante. Da Jessica Alba a Gwyneth Paltrow passando per Miranda Kerr, la lista è decisamente lunga. Oggi tocca a Cameron Diaz presentare il suo nuovo libro e schierarsi contro alcune scelte di vite, come l'epilazione al laser.

Cameron Diaz ha presentato a New York il suo primo libro intitolato “The Body Book“. Più che un manuale su cosa fare ogni giorno, questo libro è una raccolta di informazioni sul vostro corpo. Come ha spiegato la stessa Diaz durante un’intervista, nessuno conosce il funzionamento del proprio corpo. A scuola non insegnano queste cose e crescendo non è sicuramente tra le preoccupazioni più importanti.

The Body Book” è una raccolta di informazioni sul suo funzionamento. Dalla nutrizione all’attività fisica, vi verranno spiegato i benefici e l’importanza di nutrire il proprio corpo con cibo sano e praticare attività fisica (non per dimagrire!). Nessuna dieta o obbiettivo a 7 giorni o 1 anno. Qui si tratta di capire il funzionamento per potersi regolare per sempre.

Il libro uscito nei giorni scorsi in America sta facendo scalpore per un capitolo sulla depilazione femminile. Cameron infatti sostiene la sua posizione contro l’epilazione definitiva al laser per il pube: “Ho sentito che in questo periodo va di moda per le giovani donne farsi la depilazione al laser. Probabilmente pensate che indosserete le stesse scarpe per sempre o lo stesso tipo di jeans ma non è così. L’idea che il pube sia meglio senza peli è un fenomeno recente. E tutte le mode passano…“. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Cameron Diaz presenta

Cameron Diaz presenta “The Body Book”

Commenti

comments