Miley Cyrus in topless per Free the Nipple

Stati Uniti puritani e Miley Cyrus parte in battaglia. La cantante appoggia il movimento Free the Nipple e posta una sua foto in topless su Twitter.

Miley Cyrus si “spoglia” contro la censura. La cantante dai mille scandali posta su Twitter una foto dove alza la sua maglietta e mostra il seno. Tutto questo però non è sprovvisto di contenuto. L’atto di Miley fa parte del movimento “Free the Nipple” (ovvero liberate il capezzolo) che ha come scopo quello di sottolineare l’incoerenza della censura alla televisione statunitense. Spesso questa si accanisce contro la nudità ma non interviene contro la violenza.

Miley Cyrus per Free the Nipple

Miley Cyrus per Free the Nipple

Free the Nipple, è stata lanciata da Lina Esco lo scorso anno e ha come scopo di mobilizzare e far reagire gli Stati Uniti sulla legge che proibisce alla donne di esporre il seno, per esempio per prendere il sole o allattare il figlio. Questo in 37 Stati, dove le donne che trasgrediscono la legge, rischiano l’arresto.

Miley ha postato la foto su Twitter con due grossi cuori disegnati sui seni e la scritta Merry Christmas. Dopo, per evitare qualsiasi equivoco ha aggiunto: “Il punto non è fare vedere le tette. Si tratta di uguaglianza“. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments