Giovani Ribelli e Cose Nostre – Malavita al cinema | TRAILER

Torna Daniel Radcliffe al cinema nel film "Giovani Ribelli - Kill your darlings". Da non perdere anche l'action comedy di Luc Besosn con Robert De Niro "Cose nostre - Malavita".

Primo film che vi presentiamo oggi è “Giovani Ribelli – Kill your darlings” diretto da John Krokidas e con Daniel Radcliffe, Dane DeHaan, Michael C. Hall, Ben Foster, Jack Huston, David Cross, Elizabeth Olsen e Jennifer Jason Leigh.

Il film definito da molti come il nuovo “L’Attimo Fuggente” racconta la vera storia, mai raccontata, di quattro giovani studenti della Columbia University che, ispirati dall’esempio di Walt Whitman e della “setta dei poeti estinti”, sfidarono le rigide regole della più potente Università Americana, finendo per diventare a loro volta ispirazione per le generazioni successive.

Locandina

Locandina “Giovani Ribelli”

La storia in particolare, che si svolge nnel 1944, racconta l’omicidio di David Kammerer da parte di Lucien Carr e del coinvolgimento di tre poeti che diedero vita alla Beat Generation: Allen Ginsberg, Jack Kerouac e William Burroughs.

Parlando del suo personaggio, Daniel Radcliffe dice: “È solo alla disperata ricerca di qualcuno che lo liberi. È così pronto per questo all’inizio del film e conosce questo ragazzo incredibilmente carismatico, Lucien Carr. Ad essere onesti, questa è la cosa che penso che mi ha attratto di più, il fatto che è una storia sull’innamorarsi di qualcuno che è incredibilmente carismatico, questo primo vero amore, che è in definitiva una cattiva influenza e finisce molto male. Penso che un po’ tutti abbiamo avuto questo tipo di relazione in varianti diverse…. Certo, le persone ne parleranno come di una storia d’amore gay, ma è fondamentalmente solo una storia d’amore. L’aspetto gay, per me, è una sorta di accessorio, non che ce ne vergogniamo, si intende. Sono semplicemente due giovani che si sono innamorati ed è questo quello che è successo. Io non so cosa possa renderlo diverso da qualsiasi altra storia d’amore tra due ragazzi”. | PHOTO GALLERY

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments