Iceberg torna alle origini | Spring-Summer 2014

Iceberg parte per una nuova avventura esplorando il proprio archivio con Alexis Martial per la Primavera-Estate 2014. Ecco le foto della sfilata durante l'ultima edizione di Milan Fashion Week

Un nuovo inizio per Iceberg che debutta con Alexis Martial per la collezione Primavera-Estate 2014. Si tratta di un ritorno alle origini del marchio, ma senza nostalgia, dal respiro innovativo e iconoclasta.

Così caro ad Iceberg, il principio dell’uniforme si impone dal primo momento. Abbinato a un’estetica Manga, rende possibile immaginare i boy-scout in viaggio verso Harajuku, in Giappone. Il nome della Maison è stato convertito in caratteri pittografici e abbinato ad un immagine astratta di iceberg. Questo stemma viene posto sui capi come firma.

Iceberg Spring-Summer 2014

Iceberg Spring-Summer 2014

Iceberg Spring-Summer 2014

I capi più couture prendono sembianze street-style. Eccentricità dei volumi, minigonne drappeggiate sui fianchi, abiti impalpabili in mussolina di seta, attraversati da fasce in rodoide iridescente, cui si sovrappongono gilet o grembiuli in maglia nera che richiamano le tenute da lavoro.

Gli accessori vengono a sottolineare l’immagine nipponica della collezione. Così troviamo stivaletti e sandali con punta aperta e suola in gomma morbida e borchie in plexiglas. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Iceberg Spring-Summer 2014

Iceberg Spring-Summer 2014

Iceberg Spring-Summer 2014

Commenti

comments