Galitzine by Sergio Zambon: parola d’ordine “easyness”!

Galitzine imprime un forte cambio di scena rispetto alle due precedenti collezioni. Ecco la donna di Sergio Zambon per la Primavera-Estate 2014.

Cambio di rotta per la collezione Galitzine di Sergio Zambon. La parola d’ordine diventa easyness e si accompagna da volumi più asciutti, più fitted, meno opulenti e drammatici. Il canonico PyjamaPalazzo che costituisce il verbum simbolico di Galitzine, assume inattese fragranze, anche tecno, come se necessariamente cercasse ulteriori declinazioni. Ispirazioni ’50, ’60, ’80, miscelate con humour e estro radicalmente libero, prettamente giovane e progettuale.

Galitzine by Sergio Zambon

Galitzine by Sergio Zambon

Galitzine by Sergio Zambon

Compaiono nella collezione mini abiti geometrici, ora rigorosamente a trapezio, cifrate da reticoli di linee in contrasto, da patterns a stelle su un cielo d’inchiostro notturno in crêpe de chine. Nodi e pannelli di foulard appoggiati sui fianchi, due ranghi di ruches assiali destrutturate e scabre sul top-tunica.

Pezzo must have della collezione è la clutch, sognante e provocatoria allo stesso tempo. A.R.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments