Festival di Venezia: vince l’Italia!

Quest’anno a Venezia è l’Italia a far da padrone! Vince il film documentario di Gianfranco Rosi “Sacro GRA”. Altro trionfo italiano con Elena Cotta per “Via Castellana Bandiera”.

Il Leone d’Oro lo porta a casa il regista Gianfranco Rosi con il suo documentario “Sacro GRA“.

Eva Riccobono premia Gianfranco Rosi

Eva Riccobono premia Gianfranco Rosi

Una “Grande Première”. Infatti, l’opera di Rosi si distingue anche per essere il primo documentario italiano nella storia del Festival di Venezia.

Eva Riccobono alla Cerimonia di Chiusura

Eva Riccobono alla Cerimonia di Chiusura

Eva Riccobono alla Cerimonia di Chiusura

Alla giuria, guidata dal Presidente Bernardo Bertolucci, è piaciuta questa storia vera tutta all’italiana, con la sua naturalezza, la sua spontaneità.

Tra gli altri vincitori, Elena Cotta conquista la Coppa Volpi per il ruolo in “Via Castellana Bandiera” e dedica il premio al marito con il quale ha appena festeggiato le nozze di diamante.

Eva Riccobono premia Elena Cotta

Eva Riccobono premia Elena Cotta

Premio speciale della giuria a “La moglie del poliziotto” di Philip Groening, premio per la miglior sceneggiatura a “Philomena” di Stephen Frears mentre il Gran Premio della Giuria va a “Stray Dogs” di Tsai Ming Liang.

Premio come miglior attore esordiente con il Premio Mastroianni, Tye Sheridan per il film “Joe” nel quale recita al fianco di Nicolas Cage. E.L.

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter di FASHION TIMES

Commenti

comments