Neil Barrett: minimalismo anni ’50

I fratelli Charles e Ray Eames, noti designers statunitensi famosi negli anni '50, si trasformano in ispirazione per Neil Barrett e la sua collezione Primavera-Estate 2014.

La Primavera-Estate 2014 firmata Neil Barrett si ispira alla filosofia del minimalismo anni ’50 che ritroviamo nelle creazioni di Charles e Ray Eames. Forme organiche e naturali abbinate a stampe classiche come il Lumberjack in nero, rosso e bianco in tre diverse misure.

Neil Barrett Spring-Summer 2014

Neil Barrett Spring-Summer 2014

Neil Barrett Spring-Summer 2014

A volte la stampa viene combinata in un unico pattern con un tessuto jacquard creato ad hoc per questa collezione. La silhouette è enfatizzata da capospalla e pantaloncini bonded che rimangono distanti dal corpo, con atteggiamento casual, caratterizzato da una visione ed esecuzione precisa.

I tessuti sono leggeri: seta stampata, nappa e felpa doppiata, neoprene perforato e maglia in nylon-viscosa. A questi viene affiancata la pelle dove la troviamo in molte lavorazioni: stampata, traforata per dare leggerezza o intrecciata creando un nuovo bouclé maschile. Infine le calzature in vitello nero gommato riprendono, anche loro, le forme Eames. A.R.

Sempre aggiornato sulle nuove tendenze | Newsletter FASHION TIMES

Neil Barrett Spring-Summer 2014

Neil Barrett Spring-Summer 2014

Neil Barrett Spring-Summer 2014

Commenti

comments