John Varvatos Spring-Summer 2014 | formale ed elegante

John Varvatos va in passerella con la collezione Primavera-Estate 2014 in occasione della fashion week milanese. Un ritorno all'eleganza per un uomo che cerca uno stile chic ma non 'costretto'.

E’ una collezione artigianale, elegante e sartoriale quella che John Varvatos presenta per la Primavera-Estate 2014. Lui stesso per definirla dice che “E’ un ritorno all’eleganza“. La silhouette è lunga e pulita, con la vita in evidenza e le spalle nette. Pantaloni slim o flare, con o senza alti risvolti, mentre le giacche a tre bottoni si indossano con gilet jacquard, camicie, papillon e cravatte. Vista e tatto sono costantemente stimolati: pelle spazzolata argento, ricami sui sottocolli e sulle tasche, suede con finitura flanella, tweed primaverili realizzati con lane ritorte.

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

La palette cromatica si espande dal blu al crema passando per il sabbia e il nero ed è illuminata da flash di rosso e argento. Attorno a questa collezione ruotano molti accessori. Tra questi le scarpe di pelle spazzolata, sacche di lino, cinture a fascia occhiali aviatore. Cravatte, papillon di maglia metallica, lunghe sciarpe di seta con frange, fermacravatta, spille boutonnière completano l’immagine raffinata.

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

Gli uomini di oggi hanno di nuovo voglia di vestire bene, senza sentirsi rigidi – dice il designer – Ho immaginato un guardaroba elegantemente nonchalant mescolando giorno e notte, raffinatezza e sofisticata rilassatezza. Ho lavorato a questa collezione mentre selezionavo le immagini per John Varvatos: Rock in Fashion, il libro che pubblicherò a Ottobre. La sartorialità rock ‘n roll è sempre stata un elemento centrale del mio lavoro. Questa collezione mi ha consentito di riallacciarmi alle mie radici mentre guardo in avanti. L’immagine è pulita. Giacche più lunghe dalle vite definite disegnano una figura slanciata dalla presenza regale ma cool. Ho guardato a Bryan Ferry, David Bowie, Jimi Hendrix: rockers la cui influenza va oltre la musica per definire un approccio individuale all’arte del vestirsi. Usando queste ispirazioni ho creato un mix contemporaneo e non nostalgico che è tattile e prezioso, senza preziosismi. Il savoir-faire sartoriale diventa espressione di una interpretazione rock dello stile maschile“. A.R.

Sempre aggiornato sulle nuove tendenze | Newsletter FASHION TIMES

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

John Varvatos Spring-Summer 2014

Commenti

comments