Playboy lancia l’app per iPhone e Apple la censura! | VIDEO

Gli utilizzatori di Android stanno incrociando le dita, sperando non accada anche a loro. La Apple ha censurato l'applicazione appena lanciata da Playboy, che tuttavia non si fa scoraggiare per così poco... e trova soluzioni ancora più creative.

Playboy ha lanciato da pochi giorni la sua applicazione per iPhone, ed Apple, seguendo la sua policy, ha vietato le immagini di nudo. Playboy, da parte sua, ha comunque confermato la presenza di contenuti esclusivi che non si troveranno sulla rivista e sul sito, insieme agli ultimi articoli presenti sul magazine… con i nudi censurati. Tantissimi contenuti lifestyle, come consigli su dove mangiare, cosa bere, cosa indossare e anche una sezione dedicata ai viaggi.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente, ma dispone anche di tre tipi di abbonamento per la versione completa. Il primo per 1,90 Dollari vi dà accesso ai contenuti per 30 giorni. Il secondo per 10,99 Dollari, con cui avrete accesso per 6 mesi e infine l’abbonamento annuale per 19,99 Dollari. Al momento l’app non è ancora disponibile su Android, ma presto sarà online.

Josh Schollmeyer, l’executive editior Playboy ha dichiarato: “Sembra un po’ provocatorio, ma questo non impedirà la pubblicazione dei contenuti provocatori. Diventeremo per forza di cose più creativi, come abbiamo sempre fatto“. A.R.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

app playboy iphone

Commenti

comments