L’estro italiano incontra le calzature hi-tech firmate FitFlop

Giovani designer s'incontrano e sfoderano tutta la loro creatività per personalizzare le mitiche FitFlop! Sono stati selezionati 5 modelli che hanno letteralmente stravolto l'estetica degli originali Shuv. Gurdateli!

In principio fu un semplice concorso intitolato “For Love of Shuv” ideato per San Valentino da FitFlop, il marchio leader nella produzione di calzature dalla magica suola Microwobbleboard™, poi si è trasformato in qualcosa di speciale perché il risultato è stato davvero sorprendente!

Il marchio, la giuria e il pubblico di Facebook hanno assegnato il primo premio di 1.000 £ all’italiana Camilla Petrocchi per la sua simpatica interpretazione di clog “innamorate”, ma altri quattro sono stati i giovani vincitori. Gli Shuv firmati FitFlop sono magicamente “esplosi” come un libro pop-up in 5 coloratissimi e straordinari esempi di creatività formato scarpa.

fitflop concorso design

fitflop concorso design

Il modello Shuv si è coperto di piume, fiocchi, pizzi e trine, oppure ha assunto la forma di calzature-armatura con tanto di borchie appuntite!

fitflop concorso design

fitflop concorso design

La magica suola Microwobbleboard™, che si è già prestata diverse volte al talento di grandi designer come Anna Sui e Ron Arad, è diventata la piattaforma sulla quale si sono giocati i diversi modi di interpretazione dei singoli designers: flower power, wallpapers, gladiator o un pizzico di Salvador Dalì nelle 5 paia di scarpe che hanno letteralmente stravolto l’estetica degli originali Shuv.

Semplicemente originali e divertenti per riderci un po’ su! Bravi! E.M.

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

fitflop

Commenti

comments