Golden Globes 2013 | Red carpet e vincitori

Si è svolta ieri sera a Beverly Hills, la 70esima edizione dei Golden Globe Awards. Grande vincitore della serata il film "Les Misérables" seguito da "Argo" e "Django Unchained".

Si è svolta ieri sera al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California, la cerimonia dei Golden Globe Awards 2013. A sorpresa di tutti, il film di Ben AffleckArgo” si porta a casa due premi, assieme a “Django Unchained“.

Ben Afflleck

Ben Afflleck

Delusione per il film di Steven SpielbergLincoln” che torna a casa con un solo award che va a Daniel Day-Lewis, premiato come Miglior Attore in un Film Drammatico. Grande vincitore della serata rimane senza dubbio “Les Misérables“, con tre premi. Vediamo la lista completa prima dei premi per il cinema e poi per la televisione:

MIGLIOR FILM DRAMMATICO:
“Argo”

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO:
Jessica Chastain in “Zero Dark Thirty”

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO:
Daniel Day-Lewis in “Lincoln”

MIGLIOR COMMEDIA O MUSICAL:
“Les Misérables”

MIGLIOR ATTRICE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL:
Jennifer Lawrence in “Il Lato Positivo – Silver Linings Playbook”

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL:
Hugh Jackman in “Les Misérables”

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:
“Brave”

MIGLIOR FILM STRANIERO:
“Amour”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA:
Anne Hathaway in “Les Misérables”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:
Christoph Waltz in “Django Unchained”

MIGLIOR REGISTA:
Ben Affleck con “Argo”

MIGLIOR SCENEGGIATURA:
Quentin Tarantino con “Django Unchained”

MIGLIOR COLONNA SONORA:
Mychael Danna con “Vita di Pi”

MIGLIOR CANZONE:
Skyfall in “Skyfall” di Adele e Paul Epworth

TELEVISIONE:

MIGLIOR SERIE TV DRAMMATICA:
“Homeland”

MIGLIOR ATTRICE IN UN SERIE TV DRAMMATICA:
Claire Danes in “Homeland”

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE TV DRAMMATICA:
Damian Lewis in “Homeland”

MIGLIOR SERIE TV COMICA O MUSICAL:
“Girls”

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE TV COMICA O MUSICAL:
Lena Dunham in “Girls”

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE TV COMICA O MUSICAL:
Don Cheadle in “House of Lies”

MIGLIOR MINI-SERIE O FILM PER LA TV:
“Game Change”

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TV:
Julianne Moore in “Game Change”

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI-SERIE O FILM PER LA TV:
Kevin Costner in “Hatfields & McCoys”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TV:
Maggie Smith in “Downton Abbey: Stagione 2”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM PER LA TV:
Ed Harris in “Game Change”

NEWS MODA SULLA TUA MAIL

Commenti

comments