Fabrizio Corona: “Il filmino hard con Belen esiste”

Se Lunedì Fabrizio affermava che Belen Rodriguez era in attesa di un figlio da Stefano De Martino, oggi il tono cambia e il re dei paparazzi ha ben altro da condividere sulla showgirl argentina.

Continua la saga Belen/Corona. Questa volta però la bella showgirl argentina sembra aver fatto infuriare il Corona che, armatosi di computer, le risponde pubblicamente sul proprio sito Social Channel.

Questa mattina, Fabrizio Corona, arrivando in ufficio, ha trovato una lettera dell’avvocato per un procedimento per appropriazione indebita di una Mercedes concessa in locazione a Belen Rodriguez.

Corona già incasinato con altri guai giudiziari non ci sta e su Social Channel scrive: “La signorina Rodriguez, mi accusa di appropriazione indebita della sua auto che ho usato nel periodo in cui vivevo in pianta stabile a casa sua mentre lei aveva iniziato la sua avventura-disavventura ad Amici. Auto che, tra l’altro, ho contribuito in maniera sostanziale a pagare: 5.000 euro di assicurazione, e 4 rate totali per un ammontare di circa 25 mila euro e che la ragazza aveva fortemente desiderato per non essere da meno del suo ex fidanzato Marco Borriello, anch’egli in possesso della suddetta vettura di lusso. Questo così, giusto perchè lei è una ragazza che non necessita di virtù materiali per essere felice. Ma il fulcro della questione è un altro. La “volpe” Belen ha avanzato questa denuncia a mio carico per ricondurre a me il pagamento di tutte le multe arrivate in quel periodo e che sono state oggetto di discussione con il sottoscritto per diverso tempo. Richiesta legittima. Peccato che io avessi prestato a questa tale circa 22.500 euro prima di un suo viaggio per l’Argentina. Soldi che in quell’istante le donai volentieri, ma che ora assumono un valore diverso. Con una tranquillità che in genere non mi contraddistingue, pochi mesi fa mi rivolsi a Belen e a tutto il suo glorioso entourage (capitanato da una certa “Petineuse”) spiegando chiaramente che se mi avessero portato tutte le multe di quel periodo, e l’ammontare di queste avesse superato i 22 mila che prestai a Belen prima di quel viaggio, sarei stato felice di pagare loro la differenza. Con la professionalità che contraddistingue quello staff, non successe nulla di tutto ciò. Al contrario, ricevo quest’avviso“.

Nel suo articolo Corona tiene a specificare anche che: “Pare che in questi giorni, la mia ex ex ex, stia cercando informazioni all’interno di redazioni giornalistiche riguardo la possibilità che tra la refurtiva portata via dall’ufficio dei ragazzi di Social Channel ci sia anche il famoso filmino hard che lei, improvvisata regista, ci tenne a girare mentre ci divertivamo sotto e sopra le coperte. Tranquilla, nonostante tu dica che a letto è meglio il ballerino, conosco le mie qualità e non ho bisogno di mostrarle in giro. Come forse faresti tu“.

Non ci resta che aspettare e vedere come reagirà Belen… A.R.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp